Mutuo Arancio: Offerte, Tassi e Condizioni, Calcolo Rata e Preventivo del Mutuo Arancio

Negli ultimi anni ING, formalmente ING Direct, del gruppo ING, hanno acquisito una fama piuttosto ampia grazie ai loro tassi agevolati e alla sicurezza degli investimenti. Complice la diffusione tramite web delle offerte, ING ha aperto prima il Conto Corrente Arancio e poi ha creato il Mutuo Arancio, un mutuo molto vantaggioso soprattutto perché costantemente reso “attuale” da agevolazioni di vario tipo. Inoltre la portabilità e i vantaggi dati se si apre un mutuo assieme a un conto corrente aprono ulteriori possibilità di risparmio e, ultimo ma non in ultimo, la possibilità di scelta fra tasso fisso e variabile rendono il mutuo Arancio una corsia preferenziale.

Offerte e tassi

Innanzitutto c’è da dire che il costo di ogni cosa è indicativo, in quanto soggetto a offerte costantemente aggiornate. Al momento, ad esempio, ci sono diversi vantaggi e agevolazioni con dei termini per la fine di Luglio. L’istruttoria della pratica per l’acquisto di una nuova casa, se fatta entro il 31/7, è gratuita, la perizia è di 250€ mentre l’assicurazione sull’immobile non è richiesta, l’incasso delle rate non ha costo, né le comunicazioni al cliente e le spese iniziali per un mutuo a tasso fisso rinegoziabile sono di 500€, peraltro azzerate se si tratta di una sostituzione di un mutuo già esistente. In questo caso, inoltre, le spese notarili le paga direttamente ING e il passaggio è sicuramente facilitato.

Inoltre, aprendo un Conto Corrente e stipulando il mutuo si applicano ancora più agevolazioni: una riduzione dello spread dello 0,30% per un mutuo a tasso variabile e uno sconto di 30€ sugli interessi fino alla 120esima rata nel caso di un mutuo a tasso fisso. Solo da questa piccola lista di agevolazioni è facile vedere che i vantaggi sono tanti, ma basta dare un’occhiata ai tassi variabili e fissi per capire che la questione è ancora più economicamente abbordabile.

TAN e TAEG di un mutuo a tasso variabile sono entrambi sotto l’1% (al momento rispettivamente 0,89% e 0,95% con valori calcolati al 23 Maggio 2019) mentre per il mutuo a tasso fisso attualmente si ha un TAN dell’1,80% e un TAEG dell’1,66%.. ovviamente queste sono sempre e comunque proiezioni su degli esempi di mutuo fra i 10 e 20 anni e c’è un rinegoziabile la cui durata è fra i 10 e 30 anni.

Come calcolare la rata ed effettuare il preventivo

Per simulare il tuo mutuo, ovviamente si farà una proiezione al momento del preventivo, ma quello che c’è da tenere in considerazione, come sempre, sono: durata, tasso d’interesse, spese iniziali, tasso annuo effettivo globale (TAEG) i quali ovviamente saranno tutti i parametri per capire quanto dovrai pagare e scegliere, in base a questo, il tasso fisso o variabile (ricordando che il fisso rimane invariato nonostante le fluttuazioni di mercato e il variabile invece ha uno spread che varia in base ai cambiamenti dei tassi di mercato) e infine avviare una richiesta di preventivo.

Il primo passo per richiedere un mutuo è inviare una “domanda di mutuo”, che la Banca solitamente userà per contattare gli istituti di credito e, ovviamente, la documentazione anagrafica e reddituale. Analizzata questa documentazione preliminare, la banca svolgerà la perizia dell’immobile, l’esito dell’istruttoria che valuterà la sostenibilità del finanziamento da parte del contrattore e, concluse le verifiche e l’eventuale assenza di problemi notarili e/o di altro tipo, si potrà procedere con la delibera finale di mutuo, la proposta contrattuale e la stipulazione del mutuo con la definizione dei termini e del piano d’ammortamento (ovvero le cifre specifiche da pagare), processi che chiuderanno la tua richiesta di mutuo e faranno cominciare il suo pagamento.

In conclusione

Nonostante rappresenti un passo indubbiamente molto importante, la possibilità di fare richiesta di un preventivo online e di poter svolgere le operazioni senza doversi presentare costantemente in banca facilita di molto l’intero processo e lo rende più “affrontabile” anche in base ai propri orari e impegni.

Un grande passo, affrontato con i propri tempi, modi e, soprattutto, con la giusta professionalità dall’altra parte, significano un passo nella giusta direzione.

Leave a Reply