Mutuo Calcolo Rata: la guida online per Risparmiare sul Mutuo

Excel ha una funzione integrata automaticamente nel programma che calcola i pagamenti mensili per te. Tutto quello che devi fare è inserire le specifiche del mutuo e puoi calcolare i pagamenti mensili. Ecco dunque una guida online per risparmiare sul muto e su come si calcola la rata. 

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia. Miglior tasso garantito. Servizio 100% gratuito.
mutuo per la casa
www.mutuiperlacasa.com
Mutuo Prima Casa

Calcolo dei pagamenti mensili con Excel (tutte le versioni)
Per calcolare un pagamento mensile per un mutuo utilizzando Excel, verrà utilizzato uno strumento integrato denominato “PMT” o la funzione “Pagamento”. 

La funzione PMT funziona allo stesso modo su tutte le versioni di Excel, quindi le istruzioni seguenti funzioneranno indipendentemente dal fatto che si stia utilizzando una versione vecchia o nuova del programma. La funzione PMT richiede tre punti dati per calcolare un pagamento mensile del mutuo: il tasso di interesse, il numero di pagamenti del prestito e l’importo preso in prestito. 

Calcolo delle rate

Per il calcolo delle rate è richiesto il tasso di interesse del mutuo e il numero di pagamenti.Ci sono altri due punti dati opzionali che puoi utilizzare per il tuo calcolo specifico, qualora fossero necessari: il saldo finale dopo che sono stati effettuati tutti i pagamenti. Utilizzare “0” o “1” per specificare se il pagamento è scaduto all’inizio o alla fine del mese (supponendo che i pagamenti del mutuo siano effettuati mensilmente).Per utilizzare la funzione PMT, selezionare la cella e digitare “= PMT”. 

Tasso di interesse

Ora Excel chiederà di inserire il tasso di interesse sul mutuo. Qui inserirai il tasso di interesse in termini percentuali per ciascun periodo. Quindi, se si desidera calcolare un pagamento ipotecario mensile utilizzando un tasso di interesse del 5%, è possibile inserire “5% / 12” o “0,05 / 12”. Il “/ 12” divide il tasso di interesse annuale in importi mensili. (attenzione: se si inserisce semplicemente “5/12”, allora Excel interpreterà questo come una tariffa annuale del 500% pagata mensilmente. Inserire solo “5” comporterà un tasso di interesse del 500% ogni mese). Una volta inserito il tasso di interesse, digitare una virgola per passare al punto dati successivo. Questo è semplicemente il numero di pagamenti che effettuerai su un prestito. Ad esempio, un’ipoteca di 30 anni pagata mensilmente avrà un totale di 360 pagamenti, quindi puoi inserire “360” o “30 * 12”. Se si desidera calcolare un prestito quinquennale rimborsato mensilmente, immettere “60” o “5 * 12” per il numero di periodi.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia. Miglior tasso garantito. Servizio 100% gratuito.
mutuo per la casa
www.mutuiperlacasa.com
Mutuo Prima Casa

Il punto di dati PV (valore attuale)

Per calcolare il PV inserirai l’importo preso in prestito. Ad esempio, se hai preso in prestito 150.000 euro, inserirai “150000” in questa sezione. Poiché la maggior parte dei mutui si basa sul pagamento completo, questo viene automaticamente impostato su euro 0 per la funzione PMT. Se invece si risparmia denaro per un obiettivo, è possibile inserire “0” per il PV e il saldo desiderato dopo l’ultimo pagamento per il valore futuro. 

Tipologia di mutuo

Utilizzando il punto dati TYPE è possibile specificare se i pagamenti del mutuo si verificano all’inizio di ciascun periodo o alla fine. I tempi del pagamento hanno un impatto sull’importo degli interessi maturati durante il mese. 

Esempio: calcolo di un pagamento ipotecario mensile in Excel

Nel caso in cui stai acquistando un mutuo e vuoi sapere qual è il tuo pagamento mensile. Per calcolare, tutto ciò di cui hai bisogno ci sono tre punti dati: tasso d’interesse, durata del mutuo e l’importo preso in prestito. Per calcolare il pagamento, inserisci questi dati nel campo appropriato della funzione PMT. Nota che poiché il mutuo si basa su pagamenti mensili, dividi il tasso di interesse di 12 e moltiplica il numero di pagamenti per 12. Poiché un pagamento è considerato un flusso di cassa, Excel mostra i pagamenti mensili come numero negativo. Se ti senti più a tuo agio nel vedere una figura positiva, puoi regolare la formula mettendo un segno negativo davanti alla somma presa in prestito.

Ogni valore modificato regolerà il pagamento mensile. I più alti tassi di interesse aumenteranno l’importo dei pagamenti mensili del mutuo mentre i tassi di interesse più bassi li ridurranno. I termini di un mutuo più lunghi riducono i pagamenti mensili mentre i termini di un mutuo più brevi li aumentano. Gli importi più elevati presi in prestito aumenteranno i pagamenti mensili, mentre gli importi inferiori li ridurranno.

Leave a Reply