Mutuo 100 per Cento Poste Italiane: Valore Immobile, Calcolo Rata

Nel momento in cui bisogna sottoscrivere un mutuo per acquisto o ristrutturazione, nasce l’esigenza di scegliere un istituto di credito affdabile e tra questi, sicuramente, c’è Poste Italiane che offre una gamma di alternative alcune delle quali anche in grado di erogare il 100% dell’importo richiesto.

In cosa consiste un mutuo al 100%

In linea generale, quando si sottoscrive un mutuo con la banca, l’importo finanziato è pari all’80% del valore dell’immobile. Si tratta di una soluzione particolarmente appetibile per tutti quei soggetti che, non avendo grosse disponibilità di capitali, trovano conveniente ricorrere a questo tipo di finanziamento. Il rovescio della medaglia è rappresentato dal fatto che solitamente i tassi di interesse applicati sono più alti rispetto a quelli applicati per i mutui usuali con la conseguenza che il costo complessivo del finanziamento risulta più elevato. Anche la divisione BancoPosta di Poste Italiane dà la possibilità ai suoi clienti di sottoscrivere questo mutuo, quando ricorrono alcuni presupposti.

Cosa propone Poste Italiane nell’ambito dei mutui

Oggi Poste Italiane somiglia sempre di più a un tradizionale istituto di credito, riuscendo a fornire in linea di massima gli stessi servizi e tra questi, un posto importante lo rivestono i mutui.

Il mutuo BancoPosta oggi è il servizio di punta in questa categoria e viene offerto ai cittadini italiani di età compresa tra 18 e 75 anni nonché agli stranieri purché residenti in Italia da almeno 3 anni. L’importo finanziato in linea di massima è pari all’80% del valore dell’immobile ma in alcuni casi può arrivare fino al 100%.

Mutuo BancoPosta per ristrutturazione

Questo rappresenta il tipo di mutuo per il quale Poste Italiane prevede un’erogazione fino al 100% del costo delle spese di ristrutturazione riportate nel preventivo, a condizione però che queste non superino il 40% del valore dell’immobile. Si tratta della soluzione perfetta per coloro che hanno necessità di ristrutturare la propria abitazione, sia che si tratti di prima che di seconda casa.

Mutuo 100 Poste Italiane
Mutuo 100 Poste Italiane

La durata di questo mutuo varia da un minimo di 10 anni fino ad un massimo di 30 anni e può essere richiesto con tasso fisso, variabile o misto, rivedibile a 2, 5 o 10 anni.

Altre opzioni di mutuo proposte da BancoPosta che permettono di ricevere il 100% dell’importo richiesto, sono quelle previste nei casi di surroga o di surroga più liquidità. Nel primo caso, BancoPosta eroga in favore del richiedente un importo pari al capitale residuo di un precedente finanziamento con altro istituto di credito in misuta totale; in tal modo il richiedente dovrà restituire l’importo a Poste Italiane ma a condizioni più vantaggiose rispetto al precedente finanziamento; funzionamento simile ha anche il mutuo per surroga più liquidità che in aggiunta al capitale residuo permette di ottenere anche una somma aggiuntiva per fronteggiare eventuali spese impreviste.

Per la determinazione della rata, basta collegarsi al portale istituzionale di Poste Italiane, dove sarà possibile riscontare alcuni esempi rappresentativi di rate da sostenere per le diverse tipologie di mutuo e con l’indicazione delle diverse spese accessorie e periodiche previste dal contratto.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Leave a Reply