Categoria: Confronto

Miglior mutuo forum: i consigli degli utenti per scegliere il mutuo

Scegliere di sottoscrivere un mutuo è un passo molto importante nella tua vita. Forse ti troverai di fronte a una serie di domande e di dubbi. Valutare il più adatto non è cosa molto semplice. Le proposte delle banche sono svariate e i parametri che devi considerare sono altrettanto ampi. Utilizzare il miglior mutuo forum per poter avere dei consigli da utenti per valutare il mutuo adatto alle tue esigenze può essere un grosso vantaggio al fine di districarsi tra le miriade di proposte. Ma quali sono i vantaggi e i consigli degli utenti?

Offerte Mutui: le Proposte più Vantaggiose dalle Banche Online

Talvolta, per realizzare quello che è il tuo sogno di una vita, potresti non avere la disponibilità economica sufficiente. A tal proposito, un mutuo potrebbe rappresentare senza ombra di dubbio alcuna la soluzione a questo tuo piccolo inconveniente, fornendoti la liquidità necessaria per trasformare quello che era un semplice desiderio in una solida e tangibile realtà. Ma quali sono le proposte più vantaggiose provenienti dagli istituti bancari online? In seguito una carrellata dei migliori servizi offerti a proposito.

Mutuo Arancio Ing Direct

Sin a partire dal suo debutto, Mutuo Arancio di Ing Direct si è immediatamente piazzato nella schiera dei mutui online più convenienti. Le finalità per le quali può essere concesso tale finanziamento sono da ricercare nell’acquisto della prima o della seconda casa, per ottenere una maggiore liquidità finanziaria o per effettuare una operazione di surroga, ossia trasferire il proprio mutuo da un istituto bancario originario ad un altro.

Confronta Mutui: le Migliori Proposte per Scegliere il Mutuo Conveniente

Stai per intraprendere un mutuo ma non sai da dove iniziare? Devi realizzare il tuo sogno e stai cercano un finanziamento che possa aiutarti a raggiungere questo obiettivo? Senza ombra di dubbio alcuna la scelta di un mutuo costituisce un gesto che va vagliato e studiato in ogni minimo particolare, al fine di non incorrere in spiacevoli ed indesiderate sorprese. Ebbene, in seguito verrà stilata una lista contenente le migliori proposte a riguardo.

Mutuo Unicredit Tasso Variabile

Grazie a questo mutuo, firmato Unicredit, avrai la possibilità di acquistare, costruire o ristrutturare la casa dei tuoi sogni, con l’istituto bancario in questione che come se ciò non fosse ancora sufficiente ti concede l’opportunità di scegliere tra tasso variabile, con o senza CAP. Quest’ultimo viene calcolato tenendo conto di quella che è la somma tra il tasso Euribor trimestrale e lo spread. Nella fattispecie in cui codesta somma risultasse essere di segno negativo, il tasso che verrà conseguentemente applicato sarà pario allo zero. Inoltre, il tasso dell’Euribor a 3 mesi può essere a sua volta soggetto a variazioni con cadenza trimestrale.

Mutuo banca vs. mutuo online: quale conviene?

Quando si legge che online puoi trovare qualsiasi tipo di servizio finanziario è proprio vero. Oltre a conti correnti e compravendita di titoli, il sistema bancario propone diverse soluzioni web che ti consentiranno di richiedere e sottoscrivere mutui online. Attraverso queste piattaforme scoprirai opportunità di risparmio significativo, che potrai confrontare con l’offerta di mutui di tipo tradizionale.

Caratteristiche dell’offerta di mutui online

Nel momento in cui ti metterai alla ricerca di mutui online incontrerai formule diverse di proposta, provenienti direttamente dalle banche o da operatori che mettono le condizioni prestate da più banche a tua disposizione in rete. Una prima opportunità è offerta dalle piattaforme di intermediazione dei mutui online. Si tratta di veri e propri mediatori finanziari. autorizzati dalle Autorità di Vigilanza del settore, che ti consentono di ottenere un preventivo di mutuo online. Compilando una scheda, presente nelle apposite sezioni dei diversi siti, potrai preventivare durata e importo delle rate.

Mutuo a Confronto: le Schede dei Migliori Mutui Online

Se stai pensando di acquistare o ristrutturare casa, questa breve guida potrà senz’altro aiutarti a trovare la soluzione per il mutuo online più adatto alle tue esigenze. Confronta tra le varie offerte a tasso fisso, variabile, misto e con cap e trova quella più adatta a te.

Mutuo a tasso fisso CREDEM: tanti vantaggi ad un tasso ridotto

Tra gli istituti che erogano mutui online CREDEM riveste una posizione di prestigio. Con un TAN dell’1,62% ed un TAEG dell’1,94% consente di avere il prestito per l’acquisto della prima o seconda casa a tutti i soggetti (persone fisiche) che abbiano compiuto la maggiore età. L’importo finanziabile è pari all’80% del valore di perizia dell’immobile. Le spese di istruttoria sono pari all’1%dell’importo erogato, fino ad un massimo di € 1.200,00, mentre quelle per la perizia ammontano a € 280,00. L’importo finanziato verrà erogato al momento dell’atto notarile e potrai restituirlo in rate mensili. La durata prevista potrà essere compresa tra 5 e 30 anni. 

Se poi sceglierai il mutuo a tasso variabile con CREDEM potrai avere delle condizioni davvero vantaggiose. Un mutuo destinato all’acquisto della prima o seconda casa, oppure alla ristrutturazione, con TAN dello 0,39% e TAEG dello 0,69% ti permetterà di avere a disposizione iol capitale necessario, da restituire in comode rate mensili per una durata compresa tra 5 e 30 anni. 

Simulazione Mutuo: il Calcolatore Professionale per la tua Rata

Qualora tu avessi intenzione di acquistare o costruire la casa dove abiterai, il primo passo che dovrai compiere è scegliere il mutuo che potrebbe fare maggiormente al caso tuo. Al fine di trovare il mutuo che fornisce le migliori risposte a quelle che sono le tue particolari esigenze, cosa buona e giusta è conoscere l’entità delle rate che dovrai versare alla banca. Proprio per questo, in seguito ti verrà proposta una serie di consigli e calcoli utili a proposito, in maniera tale che tu non possa mai trovarti a fronteggiare spiacevoli ed indesiderati imprevisti.

Premesse

Con i tempi che corrono, acquistare o costruire una casa sono diventate operazioni se non altro complicate. Questo perché, anche e soprattutto a causa della crisi economica che sta attanagliando il mondo, è divenuta impresa assai ardua essere in possesso della totalità della somma necessaria allo scopo. Con ogni probabilità sarai quindi costretto a stipulare con un istituto bancario un contratto di mutuo, con la scelta di quello più adatto che, analogamente, non rappresenta affatto impresa semplice ed immediata.

Tra i particolari sui quali, contrariamente a quello che si potrebbe erroneamente credere, dovrai puntare con maggiore attenzione la tua lente di ingrandimento, vi è l’ammontare di ogni rata. Se è vero che oggi ci si possa avvalere di sempre più efficaci piattaforme web deputate appunto alla comparazione ed al calcolo dei mutui da versare, è altrettanto vero che questi portali contengono termini e numeri che chi non si intende di finanza farebbe fatica a comprendere. Detto questo, mai disperare, E’ sufficiente una semplice calcolatrice sia per valutare i preventivi sulla base dei dati ricevuti sulla banca, sia per calcolare quindi quello che dovrebbe successivamente essere l’ammontare delle rate.

Trova mutuo: 7 Consigli per Risparmiare sul Mutuo

La scelta del mutuo da intraprendere non rappresenta affatto un particolare di secondaria e risibile importanza, ma un gesto importante, un gesto che non può e non deve affatto essere lasciato al caso. Questo perché si tratta di un finanziamento all’interno del quale deve essere attentamente vagliato ogni minimo aspetto, ogni minimo punto, così da non incorrere in quelli che potrebbero essere potenziali aspetti indesiderati. Ma come fare quindi a scegliere il mutuo che fa maggiormente al caso tuo? In seguito una breve carrellata contenente utili consigli a proposito.

Analisi della propria situazione familiare

Come facilmente si potrebbe dedurre, prima di procedere a qualsiasi scelta, cosa buona e giusta sarebbe analizzare accuratamente quella che è la propria situazione economica e finanziaria, in maniera tale di calibrare il mutuo opzionato a quest’ultima. Prima di richiedere qualsiasi mutuo, devi accertarti di possedere tutti i requisiti necessari allo scopo, così da non vederti bloccato tale finanziamento da qualsiasi istituto bancario tu voglia rivolgerti. La banca, infatti, prima di dirti si o no, svolgerà nei tuoi confronti una panoramica dettagliata di quella che è la tua situazione reddituale, dandoti alla fine di questa un parere positivo o negativo concernente la concessione del mutuo. Volendo scendete maggiormente nel articolare, la banca analizza i seguenti fattori:

  • gli impegni finanziari precedenti, impegnandosi a stabilire se questi non superino la soglia del 35% del reddito lavorativo che percepisci a scadenza mensile;
  • secondo, cosa non meno importante, la banca prende in considerazione non soltanto ciò che percepisci tramite il tuo lavoro, ma anche eventuali redditi che entrato in casa tua in maniera indiretta. Esempio lampante possono essere i canoni di locazione derivanti dal possesso di una ulteriore abitazione.

Mutuo con Cap: Tasso Variabile senza Rischi

Quando ti accingi ad intraprendere un mutuo, scegliendo la tipologia di tasso che intendi pagare, devi sapere che il mutuo ideale semplicemente non esiste. Ad esistere è però il miglior tasso possibile, soprattutto se rapportato allo specifico cliente, alle sue peculiarità ed alle esigenze che in ognuno risultano essere nettamente differenti. Tra le tante opzioni disponibile vi è il cosiddetto mutuo a tasso variabile con CAP. Ma di cosa si tratta? In seguito una breve guida contenente definizione, caratteristiche ed eventuali vantaggi ed asso correlati.

Cos’è?

Utilizzando il termine mutuo a tasso variabile con CAP viene identificata quella particolare tipologia di mutuo il cui tasso di interesse varia con ll variare del parametro Euribor. Una variazione che tuttavia non può varcare un certo limite, con il limite in questione che è rappresentato dalla soglia CAP, la quale possiede a sua volta la funzione di stabilire quello che dovrebbe essere l’importo massimo della rata da versare mensilmente. In altre parole, provando ad utilizzare termini maggiormente accessibili, si è in presenza di un mutuo che costituisce un equo compromesso tra il tradizionale mutuo a tasso fisso ed il mutuo a tasso variabile.