Mutui 100%: Acquistare Casa Senza Nessun Anticipo

Acquistare casa senza nessun anticipo, con un mutuo che copra il 100% del costo dell’immobile, è una situazione oggi abbastanza diffusa soprattutto tra i giovani che difficilmente hanno dei risparmi da parte. Vediamo insieme come poter accedere a mutui che non richiedono una disponibilità iniziale.

Mutuo anticipo zero: acquistare casa con il Fondo Garanzia Prima Casa

Come abbiamo già detto sono principalmente i giovani a trovarsi nella situazione di acquistare un immobile senza disporre di nessun risparmio da parte. Le banche solitamente concedono mutui per l’acquisto prima casa che coprono circa il 75% del valore dell’immobile da perizia, poi ci sono tutte le spese legate all’acquisto, come il notaio, le imposte eccetera.

Mutui internet: 7 consigli su come scegliere le proposte dal web

Scegliere un mutuo non è affatto una cosa semplice. Sul web esistono centinaia di offerte e per coloro che non hanno molta dimestichezza con i conti e la finanza, come coloro che si accingono a scegliere un mutuo prima casa, potrebbe essere complicato riuscire a comprendere quale sia la migliore.

Come scegliere un mutuo sul web: valutare lo spread 

Una delle prime terminologie che si trova ad affrontare chi inizia ad avvicinarsi al mondo dei mutui online è lo spread. Vediamo insieme di capire cosa significa e quanto può incidere sull’importo di ogni rata. Lo spread, che tradotto significa differenziale, è la percentuale di ricarico che ogni banca o istituto finanziario applica sul tasso di interesse, ovvero il suo guadagno vero e proprio. Dopo un inizio 2018 in cui lo spread era teso al ribasso, verso fine anno si sono registrati continui rialzi ed oggi lo spread medio si attesta intorno al 2,50%.

Mutuo Liquidità: Cos’è, Requisiti, le offerte dei mutui liquidità di BNL, Instesa San Paolo e Unicredit

La vita moderna spesso porta alla necessità di dover avere una disponibilità economica non prevista e che non si riesce a raggiungere con la tua attività lavorativa. L’accesso a un finanziamento e a un mutuo diventa quindi l’unica possibilità per poter raggiungere questo obiettivo. Gli strumenti finanziari messi a disposizione dalle banche o dalle finanziarie sono differenti. Tra questi ti potrebbe essere utile il mutuo di liquidità. Basta aprire internet e ben presto potrai accedere a numerose tipologie di offerte anche direttamente online. Ma che cos’è un mutuo di liquidità? In questo articolo analizzeremo l’importanza di tale strumento e metteremo a confronto le offerte di BNL, Intesa San Paolo e Unicredit.

I requisiti per l’accesso

Il mutuo di liquidità è un finanziamento, con importi che possono raggiungere anche somme consistenti, molto simile a quello finalizzato all’acquisto della prima casa. La differenza sostanziale sta nel fatto che quando richiedi un mutuo di liquidità, avrai a disposizione dei soldi che potrai utilizzare senza dare delle giustificazioni precise

Mutui Acquisto Prima Casa: quali sono i Vantaggi?

Il Mutuo può essere considerato, come il finanziamento più adatto, per far acquistare una prima casa che diventi di proprietà, per ogni richiedente che ne ha bisogno e per qualunque lavoro svolto anche se non ricco, con il pagamento rateizzato di rate mensili dovute ad una banca, comprensive anche di interessi passivi, che si aggiungono alle quote capitali da versare.

AGEVOLAZIONE PER IL MUTUO

Esiste attualmente un’agevolazione finanziaria per giovani o coppie, fino al raggiungimento di 35 anni di età,che vogliono richiedere un Mutuo in banca per l’acquisto di una prima casa e consiste nell’applicazione ad esempio di un tasso dell’interesse minore e basso, a differenza di quello applicato ad ogni altro cliente, che mediamente è anche di poco superiore all’1%, con il vantaggio di far pagare meno interessi passivi con il rimborso delle rate mensili dovute alla banca, o anche di commissioni inferiori.

Calcolo Interessi Mutuo: Come Calcolare gli Interessi Passivi dei Mutui a Tasso Fisso

Sapere come viene effettuato il calcolo degli interessi passivi in un mutuo a tasso fisso ti aiuterà a comprendere meglio quali sono i fattori che andranno ad incidere sulla tua rata, che ovviamente sarà costante nel tempo per tutto il periodo prestabilito.

Fattori che incidono sulla rata di mutuo a tasso fisso

Quando richiedi un mutuo a tasso fisso vi sono una serie di fattori che possono incidere sulla rata mensile che dovrai poi sostenere. Oltre al capitale richiesto, i diversi fattori che possono dare luogo ad importi mensili diversi sono:

Mutuo Prima Casa: Simulazione e Calcolo Rata dei Migliori Mutui Acquisto Prima Casa del Momento

Se ti trovi in una situazione in cui hai messo una certa liquidità da parte e, finalmente, ti sei deciso ad acquistare casa. La tanto sognata prima casa. Certo è che in materia di mutuo prima casa di proposte ce ne sono davvero una moltitudine. Se sei alla ricerca di qualche consiglio su come orientarti, eccoti alcune proposte interessanti in materia di simulazione e calcolo della rata dei migliori mutui prima casa.

Supponiamo che il valore dell’immobile sia di 200.000 euro e che tu richieda un mutuo trentennale per 150.000, avendo tu a disposizione ¼ del capitale necessario.

Mutuo Unicredit: Calcolo Rata, Simulazione e Offerte dei Mutui Unicredit Prima Casa

Il mutuo UniCredit rappresenta sempre e comunque una certezza, se ti serve liquidità per l’accesso al credito nell’acquisto della prima casa. Intendi acquistare la prima abitazione, ma tra le tante opportunità nel contesto dei mutui prima casa nono sai ancora orientarti? In effetti, scegliere oggi è al tempo stesso più facile e più difficile rispetto al passato.

Più facile, perché poi vagliare le varie opportunità direttamente online, in pochi click, senza bisogno di farti il giro delle filiali di istituti bancari e finanziarie varie. Più difficile, perché la concorrenza in questo campo è decisamente aumentata e le proposte commerciali sono davvero numerose. Se vai sul sicuro, non sbagli. Ecco perché il mutuo UniCredit prima casa può essere una valida opportunità.

Mutuo MPS: Tipolgie, Offerte, Simulazione dei Mutui di Monte dei Paschi di Siena

Richiedere un mutuo, al giorno d’oggi, è molto semplice e grazie alla banca Monte dei Paschi di Siena è possibile accedere a svariati prodotti: vediamo ora quali sono e le caratteristiche che contraddistingue queste proposte.

Mutuo Mio di MPS

La prima tipologia di fondo erogato dalla banca Monte dei Paschi di Siena, alla quale potrai accedere per l’acquisto della tua prima casa, è il mutuo Mio. Questo è caratterizzato da un importo minimo di 55 mila euro e uno massimo di 350 mila, con durata che può raggiungere anche i 360 mesi, ovvero 30 anni: il finanziamento avrà un importo e durata che dipenderà direttamente dalla parte che verrà coperta del prezzo dell’immobile, la cui percentuale massima è pari all’80%.

Acquisto Prima Casa: la guida per la Scelta del Mutuo

Il mutuo ipotecario prima casa è un prodotto finanziario rivolto a chi ancora non è proprietario di una casa ma si sta accingendo all’acquisto di un prima casa. Lo scopo è quello di finanziare l’acquisto, garantendo il mutuo con un’ipoteca di primo grado sull’immobile acquistato. È difficile, infatti, che tu abbia il 100% del capitale necessario e, tuttavia, con il mutuo puoi ovviare molto facilmente a questo problema e ottenere un piano di restituzione dilazionato nel tempo.

In ogni caso prima di stipulare un finanziamento simile è importante che valuti alcuni cose: la percentuale di finanziamento, l’ammontare della rata, il costo di mutuo e la durata. Vuoi acquistare la prima casa stipulando un mutuo? Allora, consulta la nostra guida sulla scelta di un mutuo prima casa e leggi tutti i nostri consigli.

Detrazione e Rimoborso degli Interessi sul Mutuo nel 730

La detrazione interessi mutuo è un’agevolazione fiscale che tutti i contribuenti residenti in Italia possono richiedere a seguito dell’acquisto di un’abitazione tramite mutuo. Nello specifico si tratta di un‘agevolazione che permette di detrarre il 19% delle spese totali pagate dal cittadino a titolo di interessi passivi mutuo dalle proprie tasse e di conseguenza anche ai fini IRPEF. Di seguito analizzeremo nello specifico le caratteristiche di questa agevolazione fiscale e soprattutto le modalità di richiesta e di rimborso. 

Detrazione Interessi Mutuo, chi ne ha Diritto?

La detrazione interessi mutuo spetta di diritto a qualsiasi contribuente (incluso il personale delle Forze Armate, di Polizia o ad ordinamento civile) che ha stipulato un contratto di mutuo (“intestatario”) con lo scopo di acquistare un’abitazione che risulti come prima casacasa principale ovvero l’abitazione in cui la persona o la famiglia (parenti fino al terzo grado) dimorano. L’importo detraibile dalla dichiarazione del reddito tramite modello 730 o modello Unico spetta per una spesa per interessi mutuo non superiore alla cifra di 4.000€